Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Salsa balsamica per bolliti: semplice ma sensazionale

salsa balsamica per bolliti

Volete programmare un pranzo o una cena in famiglia? Se avete risposto sì, non preoccupatevi: abbiamo un piccolo asso nella manica che fa proprio al caso vostro. Si tratta della salsa balsamica per bolliti.

Quest’ultima è una ricetta che potrebbe proprio rispondere alle esigenze di chiunque. Infatti, grazie alla scelta di un aceto balsamico di qualità, ovvero un condimento molto gradito in cucina per via del suo gusto forte e robusto, potrete fare la differenza a tavola e valorizzare il sapore di altri preziosi alimenti, in particolare di carne e verdure miste. In base alle vostre preferenze culinarie, potrete realizzare menu a dir poco sfiziosi!

Gli ingredienti che vi aiuteranno a preparare la salsa balsamica

Troverete gli ingredienti che vi serviranno con estrema facilità. Tuttavia, dovrete considerare molto anche la qualità degli stessi, specialmente per quanto riguarda l’aceto balsamico, che dovrà donare quel tocco di gusto e cremosità in più al vostro condimento.

Chiaramente, anche gli ortaggi dovranno essere freschi, meglio se biologici, e sarà un bene sceglierli con una particolare attenzione.

A livello di gusto, avrete a che fare con una salsa eccezionale. Da un punto di vista nutrizionale, invece, disporrete di un concentrato di fosforo, magnesio, potassio, ferro, calcio, vitamina C e antiossidanti, dovuto soprattutto all’utilizzo di alimenti come peperoni, prezzemolo e pomodori.

Anche le proteine non mancheranno, grazie alle uova. In pratica, la salsa balsamica per bolliti è un elisir di bontà e nutrienti da non sottovalutare.

Le uova sode: un ingrediente speciale

Le uova sode sono un elemento molto comune nelle diete e vengono consigliate da esperti nutrizionisti e dietologi, proprio perché proteiche e altamente nutrienti. Secondo gli studi, non perdono il loro valore nutrizionale neanche da cotte: propongono in ogni caso notevoli livelli di macro e micronutrienti, essenziali per il benessere del nostro organismo e per soddisfare il nostro fabbisogno alimentare giornaliero.

Perciò, pur che se non amate molto le uova sode, non mettetele da parte troppo spesso! Ad ogni modo, per preparare questa salsa balsamica, andranno sminuzzate. Quindi, renderanno il tutto più cremoso, senza condizionare troppo i sapori degli altri alimenti. Detto questo, è arrivato il momento di passare alla preparazione.

Prepariamo la salsa balsamica per bolliti: ingredienti e modalità di preparazione

Gli ingredienti per 4 persone

  • 300 gr. di peperoni rossi, verdi e gialli;
  • 1 cipolla dorata;
  • 200 gr. di pomodori rossi e verdi maturi;
  • 1 pugno di prezzemolo tritato;
  • 50 gr. di olio extravergine d’oliva;
  • 2 uova sode;
  • 4 cucchiai di aceto balsamico;
  • Sale e pepe q.b.

La preparazione

  • Tritate le verdure a dadini e mettetele a cuocere insieme con l’aceto balsamico. Poi, salate e pepate.
  • Cuocete il tutto finché la salsa si sarà ristretta (ma non asciugata) e, alla fine, aggiungete il prezzemolo tritato.
  • Mettete tutto in una ciotola e aggiungete l’olio extravergine d’oliva.
  • Dopo che quest’ultimo si sarà ben amalgamato alla salsa, aggiungete le uova sode che avrete, in precedenza, tritato finemente.

Il risultato? Una vera e propria delizia!

Fin dal primo assaggio di salsa balsamica per bolliti, vi verranno in mente numerose combinazioni con pietanze calde e fredde: pasta, insalate, pesce… Insomma, non solo carne e non solo bolliti. A voi la scelta e buon appetito!

Leave a comment

0/5

Cart0